...ottenere un porto d'arma

Documenti necessari per l'ottenimento di una qualunque licenza di polizia

Certificato medico in bollo dell'Ufficiale Sanitario dell'ASL, o di un Ufficiale Medico militare di idoneità psico-fisica all'uso delle armi, previo rilascio del certificato anamnestico a firma dal proprio medico curante.

Autocertificazione del conseguimento del Certificato di Idoneità al Maneggio delle Armi (CIMA)
Il Certificato di Idoneità al Maneggio delle Armi, è documento rilasciato per legge esclusivamente da una sezione del Tiro a Segno Nazionale (TSN), indispensabile anche per la richiesta del Nulla Osta per l'acquisto e/o detenzione di Armi e/o Munizioni.

Sono tenuti a munirsi di questo certificato coloro che non abbiano prestato o non prestino servizio presso le Forze Armate dello Stato, il congedo è documento equivalente se con data non superiore a 10 anni rispetto la richiesta di un licenza di polizia.

È inoltre obbligatorio per il rilascio o rinnovo del Porto d'Armi di coloro che prestano servizio armato presso enti pubblici o privati. (Legge 28 maggio 1981, n. 286)

I corsi teorico-pratici per il rilascio del Certificato di Idoneità al Maneggio delle Armi si effettuano generalmente il 2° e 4° giovedì sera di ogni mese per la parte teorica, mentre dal sabato successivo si concordano le prove pratiche a fuoco, il tutto previa prenotazione presso la segreteria della sezione.

Versamento delle tasse di concessione governativa (variabili in fuzione del titolo richiesto)
n. 2 fototessera
n. 2 marche da bollo
Domanda di richiesta su apposito modulo da presentare in questura o comando locale dei carabinieri (per chi risiede in località prive di questura o commissariato di polizia)


Approfondimenti:
http://www.poliziadistato.it/archivio/category/161